avatar

Guglielmo Peralta

Articles
Visite: 78

            Possiamo definire tutto il “lavoro” poetico di Emilio Paolo Taormina un canto “in progress”, un’elegia o un poema lungo quanto tutta la sua vita dedicata alla scrittura, come egli stesso afferma nell’introduzione, dove ripropone, ritenendola ancora oggi valida, la sua idea di poetica del 1998. Una...

Creato: 04 Ottobre 2019
Visite: 154

             "La vita del dolore è la più lunga”. È, questo, il titolo di una silloge del 1984 del poeta palermitano, originario di Siculiana, Nino Balletti. L’ho subito associato a questa raccolta di poesie di Anna Maria Guidi, “Esorcismo eretico”, dove il dolore è così centrale e dominante

Creato: 24 Settembre 2019
Visite: 98

  Denaro sterco del diavolo. La demonizzazione della ricchezza non è solo frutto di un popolano pensiero comune, ma anche l’assunto di teorie professate da noti pensatori. Ad esempio Proudhon, esponente nel secolo XIX del cosiddetto “socialismo utopistico”, predicò l’abolizione della moneta da sostituirsi...

Creato: 21 Settembre 2019
Visite: 246

      I cerchi ascensionali sono metafora del cammino esistenziale della nostra poetessa, la quale, al di là della semplice quotidianità, guarda al proprio vissuto, sia come tempo trascorso, della memoria, sia come esperienza vissuta, (nel senso dell’Erlebnis diltheyano) che le consente di valutare il passato in...

Creato: 07 Luglio 2019
Visite: 261

     ll problema che si pone, ancora oggi, è se l’utopia, vale a dire il sogno, la speranza di un mondo diverso, abbiano una funzione politica, o se, al contrario, la politica debba essere soltanto l’amministrazione dell’esistente e il suo miglioramento nella misura consentita dalla concreta situazione...

Creato: 07 Luglio 2019
Visite: 303

       Ogni opera è una visita ricevuta. E lo è anche questa silloge poetica di Daìta Martinez, concepita all’improvviso, “involontaria mente”. Essa “lenta lentamente s’avvicina”, si annuncia e, ancora informe, in embrione, (“l’assente corpus”) emana “un candore muto internamente”, che è il...

Creato: 21 Giugno 2019
Visite: 320

                          Dire non è mai abbastanza ed è sempre relativo quando ci si trova di fronte a un’opera complessa, così bella e di spessore che verrebbe voglia di fermarsi a contemplarla, come quel personaggio di Thomas Bernhard, Reger[1], che ogni mattina

Creato: 23 Aprile 2019
Visite: 332

                                                                                                             Anche le parole hanno la loro “odissea”. A scriverne il poema, o meglio, il poemetto, è Michele Sarrica, poeta e autore di testi teatrali ed ora cantore della grande avventura del linguaggio, che è...

Creato: 20 Marzo 2019
Visite: 454

                            In questa silloge, Francesca Simonetti esprime una poesia “nuova”, intensa, di forte carica emotiva, intrisa di mestizia, di rabbia e di dolore contenuti. È “un aspro canto” perché la parola “dolce e possente” non riesce a mitigare il dolore, è

Creato: 06 Marzo 2019
Visite: 332
FARSI PROSSIMO
Categorie

    Non si può amare il prossimo come sé stessi se, piuttosto che considerare l’altro nostro prossimo, non ci si fa «prossimo» dell’altro. Si può anche non amare sé stessi e «farsi» prossimo e ricevere tutto l’amore necessario per amarsi.   IMPERATIVO CATEGORICO

Creato: 06 Marzo 2019
Altri articoli...
Social

Foto

Attività Recenti


Potrebbero interessarti

Articoli più letti

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.