Questo mio scritto che riguarda la silloge poetica di Tommaso Romano dal titolo “L’airone celeste”, non ambisce ad essere considerato un esaustivo giudizio critico. Piuttosto queste mie parole sono da considerarsi soltanto opinioni personali estemporanee, non declamate, ma appena sussurrate. L’attesa che l’assenza divenga sostanza, è la nota dominante
 

Un aforisma di Francesco Maria Cannella

Carmelo Bene, 1937 - 2002 
 
 
A lungo forse vivranno nell’immaginario collettivo degli italiani il commissario Montalbano e Andrea Camilleri, morto il 17 luglio scorso. L’uno per l’enorme successo mediatico, l’altro per l’arguzia dell’uomo e dello scrittore. Un esempio di tale qualità fornisce, fra gli altri, il libro Esercizi di memoria, una raccolta di 23 racconti
 
In un contesto mondiale segnato da profonde trasformazioni tecnologiche, geopolitiche ed economiche, parlare di anticapitalismo può apparire velleitario. Tanto più se si parla di un anticapitalismo “di destra”, alternativo a quello “di sinistra”, storicamente riconosciuto come prevalente ed egemone, in quanto  sostenuto dalle  poderose analisi di scuola marxista, una scuola
 
Leonardo Sinisgalli nasce a Montemurro (Potenza) il 9 marzo del 1908. Egli appartiene a quella che può essere definita la seconda generazione di poeti ermetici, o almeno vicini alla tradizione lirica dell’ermetismo, una generazione a cui appartenevano anche Mario Luzi, Alfonso Gatto, Vittorio Sereni, Giorgio Caproni, nati tutti intorno agli
 

Una poesia di Francesco Maria Cannella

La prova del 9
Quello che scrivi ti precede…
E non ha risultante né percorso fisso,
o reputazione da scongiurare -
amen e quel che sia - si dice ai Posteri!!
Non sempre capire serve…
REFRAINREFRAINREFRAIN
(Un vinile che s’incanta)
Mai, quando la rassegnazione
diventa un’abitudine…
 

"DIETRO LA PORTA" una poesia di Francesco Maria Cannella

DIETRO LA PORTA
come una fresa
che giunge da lontano
ed esplode
io non so, non so
cosa sciacquare di ciò che è rimasto
mentre viene dentro
in un balzo -
e i pistilli dettano un commiato
scivolando sul bulbo -
riconosco che non era per me
il cielo, la luna e tutto ciò che
 
di Dorothea Matranga
Come sempre, la nostra indagine critica al testo, in questo caso il libro dal titolo “Alchimia della polvere” di cui Tommaso Romano è l’autore, parte dall’anticamera del libro stesso, la copertina, che è a nostro parere, una vera e propria carta d’identità dell’opera stessa. E come
 
di Ester Monachino
Vi è una materia vivissima, mai raggelata, oltremodo dinamica nel recente romanzo di Elio Manili, “Pax tibi liber Venetia”, edito con i tipi della Alcheringa Edizioni.
 

Un aforisma di Francesco Maria Cannella

[ …alla buona invisibile scrittura. // Applausi composti… ] * Sun in an Empty Room, 1963 - © Copyright by Edward Hopper   per Tommaso,
La Scienza non è Gaia
Ha senso arrivare per primo - quando sai che gli Altri ti daranno ‘buca’ - anche se
 
E' una frase che gli agenti del KGB hanno urlato in faccia a Vladimir Borisov, presidente dell'Unione dei giovani indipendenti nel giugno 1969. Borisov fu internato nell'ospedale psichiatrico e a forza sono state iniettate sostanze pericolose come “l'aminazina”, riducendolo allo stato di “choc”, successivamente fu sottoposto a perizia psichiatrica e
 
Amore, un sentimento talmente alto e nobile di cui, poeti, musicisti, cantanti e uomini innamorati di ogni tempo hanno composto opere, testi, brani, così onirici da fare scalare le vette dell’irraggiungibile
 
  
 
Il rimbalzo anticipa sempre il punto di battuta…
 
Ho letto “De Amicitia” di Cicerone con profonda attenzione e ne ho tratto alcune analisi fondamentali sul vero senso di questo prezioso valore.
 
Un  libro, a dir poco, magico che attraversa quasi un intero viaggio in cui il mistero incontra il senso dell’onirico. In   “L’ALCHIMIA DELLA LETTERATURA Tra profezia e disubbidienza”, edito da Edizioni Nemapress, Pierfranco Bruni incarna il ruolo dantesco di lampadoforo tracciando un entusiasmante itinerario alla ricerca della quintessenza dell’arte letteraria.
 
Alberto Leoni, storico e soprattutto esperto di arte militare, in un denso e ben documentato libro, «L'Europa prima delle crociate. Fede & guerre nella formazione della Cristianità occidentale», edito dalle edizioni Ares (2010) racconta appassionatamente come l'Occidente, l'Europa è diventata cristiana. Si tratta di 280 pagine, suddivise in otto capitoli,
 

“Poesia ed ermeneutica” di Rossella Cerniglia

È ormai universalmente accettato che il soggettivo entri nell’interpretazione della parola poetica. Chi legge e interpreta, in realtà, rifà a suo modo l’opera, la ricrea secondo le categorie della sua soggettività, la quale sempre emerge in qualsivoglia approccio conoscitivo. Ma da ciò, tuttavia, non deriva che tale intromissione sia un
 
di Dorothea Matranga
“Un vero poeta deve essere in grado di fare uscire ciò è che dentro ogni uomo, e con i suoi versi restituire a lui l’isola purificatrice” questo il messaggio dell’autore della silloge dal titolo “ogni uomo ha la sua isola”, che il poeta Antonino Causi ha
 

Franca Alaimo, "Vite ordinarie" (Ed. Ladolfi)

di Gugliemo Peralta
“Giovanna amava la musica che fanno certe parole (…): «Rosa za-gra-bien-sis»”.
 

Corrado Calabrò, "Quinta dimensione" (Ed. Mondadori)

di Fabia Baldi
 
L'ultimo libro di Corrado Calabro, Quinta dimensione, è il quarto pubblicato da Mondadori, il secondo negli Oscar, e comprende liriche composte in 60 anni di attività poetica (1958-2018), un’opera omnia che presenta interessanti spunti di originalità. L’editor Marco Corsi, infatti, anziché ordinare i testi
 
Tra i tanti sacerdoti che si sono distinti nella storia della Chiesa, ce né uno molto particolare si tratta di padre Riccardo Lombardi, napoletano, chiamato «il microfono di Dio», gesuita, si distinse nel periodo del dopoguerra, insieme ai Comitati Civici di Luigi Gedda, fu artefice della vittoria del blocco cattolico,
 
In questi ultimi anni, il termine Avatar che nella religione indù è il nome di una incarnazione di Visnù,  ha avuto larga diffusione nel mondo degli utemti dei videogiochi per designare il doppio virtuale del giocatore nelle avventure proposte dai giochi di ruolo.
 
Sono rari i libri che riescono a coniugare gli avvenimenti, i fatti politici, o addirittura la cronaca, alla micro e alla macro Storia. Ci riesce Paolo Mieli, giornalista, ma soprattutto storico, nel suo libro, «Il caos italiano. Alle radici del nostro dissesto», Rizzoli (2017).
 
I dintorni dell'amore, ricordando Catullo, la più recente opera poetica di Nazario Pardini, proposta nella memoria del grande poeta latino, è anch'essa divisa, come la precedente, I dintorni della solitudine, in tre sezioni; è inoltre preceduta da una Lettera ad un'amica mai conosciuta, testo che ne richiama subito alla memoria
 
di Ester Monachino
 
 
 Quando si incontra la poesia di Emilio Paolo Taormina non soltanto si consolidano consonanze animiche ma si conferma  - se mai fosse necessario -  quanto la scrittura sia il tramite indiscusso per dare compiutezza all’essere.
 
Esperienza concreta e riflessione, vita vissuta e deduzione filosofico -morale, una sorta di diario intellettuale in cui l’autore raccoglie la polvere del vissuto che trasforma però con alchemica scrittura, in considerazioni dorate, preziose, idonee per il lettore alla meditazione non solo intorno a valori e principi etico -morali, ma anche
 
di Ester Monachino
 
Di certo, e non sotterraneamente, i luoghi e i tempi dell’infanzia, l’amore, hanno attraversato l’intero percorso di scrittura di Anna Maria Bonfiglio. Temi, questi, che ritroviamo nell’ultimo lavoro in prosa, “Il profumo del mandorlo”, edito da Di Felice.
 
                                             L’essere umano; il creatore d’immagini  
 

"La filologia del Mare" di Giovanni Teresi

                                                                  “la preghiera del mare” 
 

CERCHI ASCENSIONALI di Francesca Luzzio

      I cerchi ascensionali sono metafora del cammino esistenziale della nostra poetessa, la quale, al di là della semplice quotidianità, guarda al proprio vissuto, sia come tempo trascorso, della memoria, sia come esperienza vissuta, (nel senso dell’Erlebnis diltheyano) che le consente di valutare il passato in vista di un progredire,
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.