“L’arte multiforme del Maestro Carlo Puleo” di Giovanni Teresi

Carlo Puleo, Nato a Bagheria (Palermo) nel 1937, da sempre ha vissuto nella sua bella città.
 
Sembra una contraddizione in termini, ma Fiorella Nash si definisce una “femminista pro-life”. In un battagliero e vivace libro, “L’abolizione della donna. Come il femminismo radicale tradisce le donne”, pubblicato da D’Ettoris Editori (Crotone, 2021), la ricercatrice e scrittrice inglese della Society for the Protection of Unbom Children di Londra,
 

Un testo in inglese di Francesco Maria Cannella musicato da Bernardo Viviano

© Copyright by Francesco Maria Cannella: In Collina
(fotografia analogica con rielaborazione grafica, 2009)     Play with me
to Andrew Hill
“Invitation”
Recorded October 17, 1974 at Minot Studio
It’s not a green pass but a telepass
A sequence shot the art of conviction
 
 
…un atto d’amore e di riverenza…
 
Il 2 gennaio scorso su www.granadahoy.com è apparso un articolo molto interessante del giornalista e scrittore spagnolo Andrés Cárdenas, intitolato “De García Lorca se hablará siempre”. Contiene una premessa in cui l’autore riflette sul rapporto simbiotico tra Granada e
 
    Cristo non ritenne mai un tetto tanto misero da impedirgli di entrare con gioia, mai un uomo tanto insignificante da non voler collocare la sua dimora nel suo cuore.   SØREN KIERKEGAARD   “Otto secoli sotto il
 

“A Barunissa di Carini” fra storia e leggenda - di Maria Nivea Zagarella

Fra le “storie” in versi della tradizione popolare siciliana una delle più famose, e intramontabile gioiello da rileggere, è quella della Barunissa di Carini che ha ispirato anche due sceneggiati televisivi (1975; 2007) e varie ballate di compositori contemporanei, fra cui Otello Profazio. Il poemetto fu dato alle stampe
 
Al Palazzo dei Normanni di Palermo la possibilità di trascorrere mezz’ora al di fuori dello scorrere del tempo cronologico nel quale viviamo, assaporando la visione artistica di uno dei più grandi artisti viventi. Irrinunciabile la grande mostra “Purification”. Viola è stato invitato dal Direttore Generale della Fondazione
 
 
E’ una vecchia tecnica quella di confondere le idee della gente attraverso un uso strumentale del linguaggio. Nei “Promessi Sposi” Alessandro Manzoni ne offre più di un esempio. Don Abbondio parlando con Renzo usa il “latinorum” per metterlo in soggezione. Ferrer, gran cancelliere spagnolo a Milano, mescola italiano
 

“La tragica contrapposizione degli italiani” di Domenico Bonvegna

Leggendo gli articoli nella Rassegna Stampa (offerta da Moked.it) di oggi, sono stato attratto da quello di Ermanno Bencivenga apparso su La Verità (“Divisi in gruppi su criteri privi di senso e poi manipolati”), ancora meglio il titolo interno del giornale: “Divisi in gruppi che si vogliono male, viviamo un
 
Il ricco e documentato volume dell’Amico e valoroso scrittore Giovanni Matta sul tema del commercio del tessile a Palermo. È un saggio scritto con intelletto d’amore oltre che con esperienza diretta dell’autore sul campo del commercio e delle rappresentanze.
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.