LA RAGAZZA DI MARSIGLIA

 
Il romanzo storico La ragazza di Marsiglia di Maria Attanasio, ed. Sellerio  potrebbe avere un sottotitolo “ la cancellazione della memoria”. Infatti della protagonista, Rosalie Montmasson, pur essendo stata l’unica donna dei Mille in pantaloni e camicia rossa, la moglie di Francesco Crispi, dal 1854 al 1875,
 

CERCHI ASCENSIONALI - IL CONVIVIO EDITORE

Da poco Francesca Luzzio ha pubblicato  la silloge poetica  Cerchi ascensionali , Il Convivio Editore, € 13,00. Il titolo Cerchi ascensionali di chiara memoria dantesca rimanda alla partizione interna dell’opera e al suo ritmo ascensionale in quattro cerchi,  primo, secondo, terzo, quarto che segna l’approdo a Dio.  In un
 
     Alexander Freiherr Von Hubner 
 
Il tempo circolare della scrittura di Tommaso Romano si configura ancora una volta con questa nuova silloge “L’airone celeste” (All’Insegna dell’Ippogrifo, 2018) che raccoglie versi che rivelano stile immediato in un mistico contatto con l’anima, espressione di un’identità artistica e umana raffinata. Una raccolta di liriche variegate, che spaziano
 
A spiegare la genesi del suo più noto e riuscito romanzo Il deserto dei Tartari, Buzzati aveva affermato essere nato dalla riflessione su un lavoro –quello di giornalista- che l’aveva impegnato già dal 1933 al 1939; lavoro, per certi versi, “pesante” e “monotono”, come egli ebbe a dire, in cui
 

“Anche le nazioni hanno gli angeli custodi” di Domenico Bonvegna

Nella nostra epoca di scristianizzazione si fa fatica credere a quello che la Chiesa insegna, per esempio all'Angelo Custode, figurarsi poi all'Angelo Custode delle Nazioni. Don Marcello Stanzione noto angelologo ha scritto un libro, «Gli angeli custodi delle Nazioni», col sottotitolo: «Cent'anni fa a Fatima l'Angelo del Portogallo parlava ai
 

Elisa Roccazzella, “La follia del sole” (Ed. Thule)

di Ester Monachino   Attraversando l’Animus, racchiuso tra il 2001 e il 2017, di Elisa Roccazzella, squisitamente leggibile nei versi del volume “La follia del sole” edito con la prestigiosa Thule di Tommaso Romano, cui si deve l’acutezza prefattiva, è possibile mettere a fuoco il nucleo germinativo costante
 

Giornata Mondiale della Poesia e "Premio Fuxa" a Palermo

 

Pubblichiamo una poesia di Teresinka Pereira

Transl. by Giovanna Guzzardi  
 
Leggendo le composizioni poetiche che fanno corpo nel volume “L’airone celeste” di Tommaso Romano, è possibile cogliere,  come primario cardine e basalto dei versi,  un chiasmo essenziale di cuore pensante e di mente amante. E’ come dire di poter delineare  -in una sorta di amplificatio-  una personalità singolarissima dal complesso
 

UNA FAVOLA MITOLOGICA: L’ANTICO ENIGMA – RICERCA sul mito DI GIOVANNI TERESI

         Gli enigmi della Sginge 
 

La Poesia è “Lontano da qui” di Massimo Selis

“Ho una poesia”, dice Jimmy dopo un lungo silenzio, lo sguardo che sembra afferrare qualcosa venuto da non si sa dove. Jimmy ha i capelli scuri e scomposti, gli occhi grandi su un corpicino esile e ossuto. A volte barcolla avanti e indietro come se un Altrove lo chiamasse, poi
 
 
COSPIRANDO IN GRAN SEGRETO
Le società segrete italiane che cospiravano contro l’ordine
 

ODISSEA DI PAROLE di Michele Sarrica

 
                                                                                          
 
E’ facile “essere contro”. Basta individuare un obiettivo e su quello concentrare i  propri strali. E’ quello che ha fatto Greta Thunberg, con la sua protesta virale. Al centro – come noto -  la mancanza di reali politiche sulla questione climatica. Dietro una sapiente regia mass mediatica, probabilmente orchestrata dalla famiglia della
 

“Le donne nel complesso mondo medievale” di Domenico Bonvegna

Con la fiction televisiva de Il Nome della Rosa si ritorna a parlare di Medioevo. Purtroppo però insieme al film sono ritornati i soliti pregiudizi, stereotipi, sui dieci secoli comunemente classificati con disprezzo: «età di mezzo». Almeno questa è stata la leggenda nera che hanno ripetuto per tanti anni. Ma
 

Presentazione del saggio di Mario Inglese

 

“Tra consonanze e alterità” di Rossella Cerniglia

  Sono sempre stata assorbita dal pensiero di ciò che è caduco. Per chi guarda al senso dell’esistenza è difficile allontanare l’idea e il sentimento di una lenta estenuazione e di una inesorabile fine. È un pensiero che vive di una lunga macerazione, di una estenuante malattia, di una
 
La tradizione fissa la data d’inizio della Riforma protestante al 31 ottobre 1517, quando Lutero affisse sulla porta della chiesa del castello Wittenberg 95 tesi scritte in latino, in cui, oltre a criticare il valore e l’efficacia delle indulgenze, contestava alcuni punti fondamentali della dottrina apostolica romana. Uno dei principali
 
Dalla fine degli anni quaranta del novecento fino ai giorni nostri, Gustave Thibon è stato una guida di umanità e ricchezza spirituale per tantissimi giovani e meno giovani di questo tempo difficile e controverso. Ha svolto una funzione formatrice,  talvolta silenziosa quanto profonda, ferma quanto sicura, dolce quanto sapienziale. E’
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.