Mai come in questo periodo, di fronte alle violenze e alle ingiustizie perpetrate quotidianamente su singoli, deboli, gruppi ed etnie, è stata riportata la famosa frase di Leone XIII: Eppure, “vi fu un tempo in cui la filosofia del Vangelo governava gli Stati”, (Immortale Dei). Gli Stati, le loro istituzioni
 
Gli esiti delle prove Invalsi (l’ente di valutazione del sistema scolastico), ora estese anche all’ultimo anno degli istituti superiori, ci hanno consegnato un’immagine disastrosa della Scuola italiana: uno studente su tre non comprende un testo, in Matematica le difficoltà interessano il 28 per cento dei ragazzi delle elementari, non va
 
In questi ultimi anni, il termine Avatar che nella religione indù è il nome di una incarnazione di Visnù,  ha avuto larga diffusione nel mondo degli utemti dei videogiochi per designare il doppio virtuale del giocatore nelle avventure proposte dai giochi di ruolo.
 

"IL CAOS ITALIANO TRA STORIA E POLITICA" di Domenico Bonvegna

Sono rari i libri che riescono a coniugare gli avvenimenti, i fatti politici, o addirittura la cronaca, alla micro e alla macro Storia. Ci riesce Paolo Mieli, giornalista, ma soprattutto storico, nel suo libro, «Il caos italiano. Alle radici del nostro dissesto», Rizzoli (2017).
 
I dintorni dell'amore, ricordando Catullo, la più recente opera poetica di Nazario Pardini, proposta nella memoria del grande poeta latino, è anch'essa divisa, come la precedente, I dintorni della solitudine, in tre sezioni; è inoltre preceduta da una Lettera ad un'amica mai conosciuta, testo che ne richiama subito alla memoria
 
di Ester Monachino
 
 
 Quando si incontra la poesia di Emilio Paolo Taormina non soltanto si consolidano consonanze animiche ma si conferma  - se mai fosse necessario -  quanto la scrittura sia il tramite indiscusso per dare compiutezza all’essere.
 

Un aforisma di Francesco Maria Cannella

© Copyright by Francesco Maria Cannella 2018: Ritagli, curve (foto da smartphone)
 
La figura di Francesco d’Assisi per mitezza, umiltà, semplicità ha attirato da sempre poeti, artisti, studiosi, pellegrini. L’enciclica di Papa Bergoglio Laudato si’ (2015) e la scelta  stessa del nome Francesco (2013), per il dichiarato coraggioso progetto di “una Chiesa povera e per i poveri”, hanno rinvigorito in questo secondo
 
Esperienza concreta e riflessione, vita vissuta e deduzione filosofico -morale, una sorta di diario intellettuale in cui l’autore raccoglie la polvere del vissuto che trasforma però con alchemica scrittura, in considerazioni dorate, preziose, idonee per il lettore alla meditazione non solo intorno a valori e principi etico -morali, ma anche
 

Anna Maria Bonfiglio, “Il profumo del mandorlo” (Di Felice Edizioni)

di Ester Monachino
 
Di certo, e non sotterraneamente, i luoghi e i tempi dell’infanzia, l’amore, hanno attraversato l’intero percorso di scrittura di Anna Maria Bonfiglio. Temi, questi, che ritroviamo nell’ultimo lavoro in prosa, “Il profumo del mandorlo”, edito da Di Felice.
 

"FOREVER" una poesia di Serena Lao

 
FOREVER
 
Chi getta lo scompiglio in casa sua erediterà vento,
 

“L’ESSERE UMANO: IL CREATORE DI IMMAGINI” DI GIOVANNI TERESI

                                             L’essere umano; il creatore d’immagini  
 

"La filologia del Mare" di Giovanni Teresi

                                                                  “la preghiera del mare” 
 

CERCHI ASCENSIONALI di Francesca Luzzio

      I cerchi ascensionali sono metafora del cammino esistenziale della nostra poetessa, la quale, al di là della semplice quotidianità, guarda al proprio vissuto, sia come tempo trascorso, della memoria, sia come esperienza vissuta, (nel senso dell’Erlebnis diltheyano) che le consente di valutare il passato in vista di un progredire,
 

LA SOCIETÀ FELICE di Guglielmo Peralta note di Lidia Loguercio

     ll problema che si pone, ancora oggi, è se l’utopia, vale a dire il sogno, la speranza di un mondo diverso, abbiano una funzione politica, o se, al contrario, la politica debba essere soltanto l’amministrazione dell’esistente e il suo miglioramento nella misura consentita dalla concreta situazione storico-sociale. In
 
Marcella Laudicina, figlia di genitori trapanesi, è nata a Roma dove ha vissuto fino a quando la sua famiglia ha deciso di  ritornare in Sicilia. Figlia unica, rimane orfana di padre a quindici anni e di madre a venti. Si sposa con un ingegnere e dopo una permanenza di dieci
 
Caro Tommaso,
ho letto il tuo Alchimia della polvere. Con avidità, e particolarmente attratto. Mi è sembrato di avere in mano un cofanetto regalo in cui stavano raccolte le tante idee, i tanti sottintesi e le corrispondenze che ci hanno reso amici in tanti anni. Corrispondenze di pensiero, anche
 

"TUTTO TORNA" una poesia di Francesco Maria Cannella

TUTTO TORNA
quando uno è
più degli altri
e gli altri
sono più di te
sembra inutile perseverare,
combattere
senza togliere
nessuna illusione
il lavoro incide
sulle gabbie,
come ad Auschwitz-Birkenaue
il patrocinio di ogni resa
resta colluso
col non difendere se stessi in altro,
e nell’altro se stessi
questo pugno fisso sul marmo -
non comunica -
ma resta
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.