La Poesia è “Lontano da qui” di Massimo Selis

“Ho una poesia”, dice Jimmy dopo un lungo silenzio, lo sguardo che sembra afferrare qualcosa venuto da non si sa dove. Jimmy ha i capelli scuri e scomposti, gli occhi grandi su un corpicino esile e ossuto. A volte barcolla avanti e indietro come se un Altrove lo chiamasse, poi
 
Ci sono vari modi per non estraniarsi dalla storia del proprio tempo: una è l’ignavia, la passività intellettuale ed la complicità esistenziale, l’altra è la reazione alla barbaria attraverso forme di violenza uguale e contrarie e, infine, vi è la disposizione attiva e positiva a comprendere, ad analizzare criticamente fatti
 
La mostra, inserita tra gli eventi di chiusura della stagione di Palermo Capitale della Cultura, è stata inaugurata il 15 dicembre del 2018. L’inaugurazione ha assunto un carattere festoso e brillante, con diversi interventi: la Sovrintendente, Lina Bellanca, non ha fatto mistero del suo entusiasmo per questa bell’iniziativa, esponendo la
 
Pochi scrittori italiani mi annoiano terribilmente come Pier Paolo Pasolini. Sopravvalutato. Iperesaltato oltre ogni misura, lo scrittore morto in tragiche circostanze, è diventato un monotono leitmotiv del politicamente corretto. Banale, scontato, triste e intristente. Forse allo stesso Pasolini non sarebbe piaciuto questo suo assurgere a “mito” contemporaneo dello
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.