La bandiera ucraina agitata dai venti di guerra manifestata in molte piazze nel mondo, è diventata iconica, come accade nell’attuale epoca dell’era digitale. L’artista italiano Francesco Guadagnuolo, principale rappresentante del movimento del Transrealismo italiano di cui teorico è il critico-storico dell’arte Antonio Gasbarrini, ha realizzato un monumento toccante immedesimandosi
 
Quindici “autorappresentazioni” nelle quali l’aspetto simbolico è sempre preminente sulla fedeltà al dato fisionomico.
 
 
 
In tempo di guerra e Coronavirus la solitudine dilaga nelle persone, portando serie problematiche nella salute fisica, nella psiche umana e con un futuro sempre più doloroso e incerto.
 
 
 
Il bello è soprattutto nella vista - dice Plotino - e Daniela Gargano ha fatto propria questa affermazione nella dimensione della cosmovisione del viaggio ideale e reale, da intendersi in lei con gnosi, esperienza soggettiva dei luoghi, delle persone ma, soprattutto, della profondità connotative che ella assegna
 
 
 
Conosco da pochissimo Gaspare Occhipinti, vulcanico docente, padre, artista… l’occasione, fortuita, è stata la prestigiosa riapertura del Museo di arte contemporanea di Gibellina, curato da Tano Bonifacio, che presenta, tra le altre, un’opera del raffinatissimo Enzo Tardia. E quando l’evento si è
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.