…come un Cavalcare la tigre
 
Ogni viaggio è una porta per altri viaggi. Il fine del viaggio, come arte e meditazione, è il viaggio stesso: la meta è il viaggiatore e il suo perdersi. Nessuno può suggerire la meta, in quanto la meta è in ognuno di
 
 
Tutto ciò che appare come reale è soprattutto frutto dell’immaginare che dalla mente parte.
 
 
L’esposizione è stata proposta  e curata dall’associazione Culturale Crogiolo Arti, già organizzatrice di importanti  eventi artistico-culturali come le edizioni della Ricasoliana", la cura della logistica del grande progetto di Filippo Panseca "Artificial Moon" (luna bionica fotocatalitica proposta per Palermo Capitale della Cultura), collaboratrice con la Galleria Studio71
 
 
Nella sala della Fonderia Oretea alla Cala di Palermo, dal 27 settembre a 1° ottobre, si è tenuta questa bellissima esposizione. 
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.