"Compulsione indotta" un aforisma di Francesco Maria Cannella

 

Le proiezioni della mente sono un riflesso del corpo, e tramite la mente il corpo agisce per refusi e sostrati: un surrogato dell’intelletto, un pensiero surrogato…

Potrebbero interessarti

Articoli più letti

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.