L’antifascismo ha tanti volti. Per questo, a volerlo leggere con attenzione, appare complicato focalizzarlo in un’unica ragione d’essere. La stessa Resistenza, della quale, il 25 aprile, si “celebra” la vittoria, è una realtà arcobaleno. Fu guerra di liberazione nazionale  (contro l’invasione dello straniero, ex alleato) e guerra civile (contro
 
Per raccogliere notizie, informazioni di “prima mano”, che non si trovano nei giornaloni di Stato bisogna avere la pazienza di cercare nella rete, e poi soprattutto leggerli. Pertanto anche questa volta propongo alcuni frammenti di qualche intervento che ci potrà aiutare a capire. Uno dei tanti motivi per preferire un
 
Sul coronavirus siamo all'emergenza totale in tutta la penisola, finora della questione  è stata posta l'attenzione sul grave aspetto sanitario e quello economico. Almeno così si sono comportati tutti i Media. Quasi nessuno ha fatto riferimento a Dio, alla religione, alla preghiera, a ciò che riguarda l'aspetto spirituale. Oggi,
 
Accademia Navale di Livorno, 1881. Don Jacopo Giannetti, Cappellano dell’Istituto La presenza dei religiosi presso gli eserciti è sempre stata richiesta per dare assistenza spirituale, un esercizio della propria missione di testimoni di Cristo, sempre presenti nella formazione delle truppe nelle scuole militari e spesso anche in eventi bellici dove,
 
L’emergenza sanitaria del Coronavirus, che sta mietendo vittime in tutto il mondo e sta provocando una grave crisi ci ha portato con la mente al  1918, quando nel settembre-ottobre scoppiò un’epidemia,  chiamata ‘Spagnola’, così contagiosa che soltanto a Marineo in quei due mesi si contarono 131 morti. L’influenza spagnola
 

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.