"Dedicato al ricordo dello scrittore Vincenzo Monforte, il XIII Premio Socialità e Cultura a Bagheria" di Giuseppe Fumia

Vincenzo Monforte: nato a Bagheria il 9 ottobre 1937, critico letterario di collaudata militanza, fu professore negli Istituti Superiori, Preside nei Licei classici nonché titolare della cattedra di Elementi di Archivista e Storia della Stampa all’Istituto Superiore di giorna­lismo presso l’Università di Palermo. Studioso di italianistica, scrittore e saggista, ha pubblicato: Opere di Ricerca Letteraria, Storia della letteratura italiana (in tre volumi), Giornale di Sicilia nel Risorgimento italiano (1848-1865), Cinque saggi sulla rivista “Nuovi quaderni del Meridione” diretta dal prof. Gaetano Brancato, Mafia e storiografia nella Spedizione dei Mille per la rivista storica “Revisione“ di Firenze 1989. E ancora il romanzo II padrino di mio padre e Il roveto ardente, poesie edizioni ILA Palma Palermo 1992, Battaglie editoriali del ‘500 dal Veneto alla Sicilia (Premio Vanvitelli per la Saggistica 1993), La Stampa nel Cinquecento fra letteratura, archivistica e potere (1993). Ha ricevuto nel 1995 il Premio per la Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Si è spento il 7.2.1999 lasciando incompiute un Commento alla Divina Commedia e il romanzo II giallo di Ustica.
 
 
 
Dopo due anni torna il Premio “Socialità e Cultura“ giunto alla XIII edizione. Venerdì 17 alle ore 17.30, nella sala Borremans di palazzo Butera, avrà luogo la ceri­monia di premiazione.
Organizzata dal Circolo culturale Giacomo Giardina che di anno in anno la intitola ad un illustre bagherese del passato, quest’anno la manifestazione sarà dedicata allo scrittore e saggista bagherese Vincenzo Monforte. Nel nome di Monforte saranno conferiti riconoscimenti a personalità del mondo letterario, artistico, socio-culturale, distintesi nel corso dell’anno.
Interverranno alla cerimonia il professore Tommaso Romano, scrittore, editore, il dottor Giuseppe Bagnasco, presidente del Circolo culturale "Giacomo Giardina", il sindaco e l'assessore alla cultura del nostro Comune, Patrizio Cinque e Romina Aiello. Presenti anche i membri della giuria presieduta da Tommaso Romano, e composta dalle professoresse Maria Patrizia Aliotta dalla signora Paola Galioto Grisanti, vice pre­sidente del Giardina e Accademica Ascu, dal maestro Carlo Puleo e da Giuseppe Bagnasco, segretario.
 

I PREMIATI DEL SOCIALITA' E CULTURA DEDICATO A  “Vincenzo Monforte“

Per le attività socio-culturali: Prof. Fiorenzo Carella;Prof. Giuseppe Di Franco

Per la promozione didattica e culturale: Prof.ssa Evelina Maffey

Per l’impegno didattico e sociale: Prof.ssa Piera Provenzano

Per la poetica e la pittura: Artista Francesca Jomi Mormino

Per l’impegno pittorico e culturale: Artista Pina Castronovo

Per la poesia. Prof.ssa Elisa Roccazzella

Per l’attività artistica e culturale: Prof. Francesco Scorsone

Per la letteratura: Prof. Salvatore Mirabile

Per la ricerca biografica, critica e letteraria: Prof. Pino Pagano

 

Potrebbero interessarti

Articoli più letti

Questo sito utilizza Cookies necesari per il corretto funzionamento. Continuando la navigazione viene consentito il loro utilizzo.